100 Anni dalla Nascita di Alberto Sordi: Anche in Abruzzo disponibile il francobollo celebrativo

2' di lettura 15/06/2020 - Poste Italiane comunica che oggi 15 giugno 2020 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo” dedicato ad Alberto Sordi, nel centenario della nascita, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.

In Abruzzo il francobollo è disponibile negli uffici postali con sportello filatelico: Pescara Centro (corso Vittorio Emanuele), Pescara 4 (via Cavour), Pescara 9 (vialeDe Amicis), Penne, L’Aquila V.R. (via della Crocetta), Sulmona (piazza Brigata Maiella), Avezzano (via Cavalieri di Vittorio Veneto), Tagliacozzo (viale dei Giardini), Teramo Centro (via Paladini), Giulianova (via Gramsci), Roseto (via Puglie), Chieti Centro (via Spaventa), Lanciano (via Guido Rosato) e Vasto (via Giulio Cesare).

L’emissione ha una tiratura di quattrocentomila esemplari ed ogni foglio è composto da quarantacinque esemplari.

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Il bozzetto a cura di Claudia Giusto.

La vignetta raffigura, un ritratto di Alberto Sordi, tra i più grandi interpreti della commedia all’italiana; in alto si staglia la sua firma preceduta dalla consueta dedica che Sordi era solito scrivere a chi gli chiedeva un autografo “CARAMENTE”.

Completano il francobollo la leggenda “ALBERTO SORDI”, le date “1920 – 2003” la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

L’annullo primo giorno di emissione sarà disponibile presso lo sportello filatelico dell’ufficio postale di Roma VR.

Il francobollo ed i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati oltre che presso gli uffici postali con sportello filatelico, anche presso gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia e Verona.






Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2020 alle 15:59 sul giornale del 16 giugno 2020 - 165 letture

In questo articolo si parla di poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bn5c