Sospiri sull'incontro con i rappresentanti NIAF: "Saranno guidati alla scoperta della terra di origine dei loro padri e nonni"

1' di lettura 14/06/2022 - Una cerimonia di accoglienza a Palazzo dell'Emiciclo, sede aquilana del Consiglio regionale, ha aperto la visita della National Italian American Foundation (NIAF) in Abruzzo.

Una delegazione di circa 30 cittadini statunitensi, provenienti in maggioranza dalle città di New York e Philadelphia, sarà guidata, per i prossimi tre giorni, alla scoperta della terra di origine dei loro padri e nonni. Il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, ha aperto le porte della sede dell'assemblea legislativa, conducendo il gruppo attraverso gli spazi dell'Emiciclo: dal giardino d'inverno, alla biblioteca, fino all'evento istituzionale ospitato dentro l'aula consiliare “Sandro Spagnoli”. Il Presidente Sospiri ha esaltato le bellezze dell’Abruzzo e invitando i presenti ad osservare il tetto dell’aula, che rappresenta una nave rovesciata, ha sottolineato la particolarità del territorio abruzzese: “Mare e montagna uniti in una regione che sta dando tanto all’Italia e all’Europa”.

Ai saluti si è aggiunto anche il presidente della Regione, Marco Marsilio, affiancato dall’assessore Nicoletta Verì e dal sottosegretario Umberto D’Annuntiis, e i vertici delle istituzioni provinciali e comunali. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il CRAM (Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo), rappresentato dal consigliere regionale, Sara Marcozzi.


da Lorenzo Sospiri
Presidente del Cosiglio Regionale







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2022 alle 08:24 sul giornale del 15 giugno 2022 - 133 letture

In questo articolo si parla di attualità, lorenzo sospiri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/da2k