D'Amario: in erogazione i contributi per gli operatori della montagna

2' di lettura 01/07/2022 - Dopo mesi di attesa, finalmente è al via l'erogazione dei contributi messi a disposizione dalla Regione Abruzzo per gli operatori della montagna e le strutture extra alberghiere, che hanno accusato il duro colpo delle chiusure forzate disposte dal governo per fronteggiare l'emergenza sanitaria legata al Covid-19.

Dopo la pubblicazione, nelle scorse settimane, delle liste con i nomi delle aziende beneficiarie, a renderlo ufficiale è oggi l’assessore al Turismo e allo Sviluppo economico Daniele D’Amario.

«Su questo fronte la struttura regionale è riuscita in tempo record a dare risposte concrete agli operatori della montagna […]. Sappiamo benissimo la sofferenze e le grandi difficoltà che i nostri operatori turistici della montagna hanno dovuto affrontate nel 2020 e 2021. I contributi erogati vogliono essere un indennizzo per i danni subiti; il valore politico dell’iniziativa è, invece, la volontà di venire incontro alle esigenze degli operatori della montagna nella prospettiva di una programmazione del turismo che li coinvolga direttamente».

Sono 4 le categorie reputate idonee agli indennizzi: le scuole di sci della Regione Abruzzo (con 24 domande finanziate per un totale di contributi di 300mila euro); gli operatori economici di noleggio di sci (con 31 domande per un contributo di 500 euro per ogni istanza); le guide alpine e i maestri di alpinismo, le aspiranti guide alpine e gli accompagnatori di media montagna (con 22 domande finanziate per un contributo di 150 euro per ogni istanza); i maestri di sci (con 9 domande finanziate per un contributo di 300 euro ciascuna). Dei 400mila euro stanziati per il programma di contribuzione, finora ne sono stati erogati 321mila.

Per quanto riguarda, invece, le strutture extra alberghiere non professionali (Bed & Breakfast), la dotazione finanziaria dell'avviso pubblico prevede 1 milione di euro: per le 149 istanze presentate, sono a oggi stati erogati in totale 745mila euro (5mila euro ciascuna).


da Marianna Piacente
avezzano@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2022 alle 12:12 sul giornale del 02 luglio 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di economia, montagna, Abruzzo, Bed and Breakfast, articolo, covid, Marianna Piacente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddOx





logoEV