SEI IN > VIVERE L'AQUILA > CRONACA
articolo

Doppio recupero su Velino e Gran Sasso: quattro gli escursionisti dispersi

1' di lettura
194

Magliano de' Marsi (AQ). Ancora dispersi sul Monte Velino. È successo nella giornata di ieri, venerdì 30 dicembre 2022: a dare l'allarme e a richiedere l'intervento da parte dei soccorritori, sono stati due escursionisti romani dopo aver perso l'orientamento.

Al momento della richiesta dei soccorsi si trovavano presso il rifugio Capanna Sevice, a circa 2.200 metri di altezza. A intervenire sul posto, sono state le squadre di terra del Soccorso Alpino di Avezzano. Ancora in atto prima della notte, non ci sono aggiornamenti sulla riuscita dell'operazione; tuttavia, al momento della chiamata di soccorso, i due dispersi sembravano essere in buone condizioni e non aver riportato alcun danno.

L'Aquila. Alla vicenda sul Velino si somma l'intervento da parte delle squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese, nel tardo pomeriggio di ieri, per il recupero di altri due escursionisti dispersi, stavolta sulla Direttissima per il Corno Grande del Gran Sasso. A dare l'allarme da Pomezia (RO), la moglie di uno dei due che non riusciva più a mettersi in contatto con il marito. Poiché il buio in arrivo e la temperatura in calo mettevano pressione sugli eventuali tempi di recupero, per la ricerca sono stati allertati anche i Carabinieri, la Guardia di Finanza e il Nono Reggimento Alpini di L'Aquila. Un allarme rientrato: gli stessi escursionisti hanno confermato di essersi smarriti, dichiarando però di aver ritrovato poi il sentiero in autonomia e di essere riusciti a tornare alle proprie vetture.



Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2023 alle 12:46 sul giornale del 01 gennaio 2023 - 194 letture






qrcode