Un anno di L’Aquila Città europea dello Sport 2022, il 13 gennaio un convegno con la partecipazione di Andrea Lucchetta

1' di lettura 12/01/2023 - Dopo più di sessanta eventi - tra cui alcuni di caratura internazionale - che hanno coinvolto le oltre cento associazioni e società sportive dilettantistiche del territorio, animando la città, le periferie, le frazioni e la montagna con il coinvolgimento di quasi 52mila persone tra partecipanti, atleti e spettatori, L’Aquila Città europea dello Sport 2022 va definitivamente in archivio con un convegno in programma venerdì 13 gennaio all'Auditorium del Parco, con la straordinaria partecipazione di Andrea Lucchetta, ex campione di pallavolo.

“Il contributo dello sport all’inclusività e allo sviluppo sostenibile” è il tema della giornata, che si aprirà alle ore 9,00 coi saluti istituzionali.

Alle ore 10,30 spetterà al professor Francesco Bizzarri, presidente del Comitato organizzativo, tracciare un bilancio dell’anno in cui L’Aquila è stata Città europea dello Sport. Alle ore 11,00 parola alla professoressa Maria Vittoria Isidori, del Dipartimento di Scienze umane dell’Università dell’Aquila, che illustrerà le “linee di ricerca e indagine dell’educazione e della didattica inclusiva: il contributo dello sport allo sviluppo sostenibile”.

Alle 11,30 “Esercizio e sport: una necessità umana?” con Massimiliano Di Liborio, psicologo-psicoterapeuta, presidente dell’Associazione italiana psicologia dello sport e dell’esercizio (Aips). Alle ore 12,00 tavola rotonda su “L’importanza dell’attività motoria in ambito scolastico e nello sviluppo dell’adolescente”.

La chiusura del convegno è prevista alle ore 13,00.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2023 alle 11:14 sul giornale del 13 gennaio 2023 - 14 letture

In questo articolo si parla di attualità, l'Aquila, Comune di L'Aquila, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dMEb





logoEV
qrcode