SEI IN > VIVERE L'AQUILA > ECONOMIA
comunicato stampa

Quasi un milione di euro a sostegno alle imprese: al via i bandi della Camera di Commercio del Gran Sasso

5' di lettura
22

Quasi un milione di euro in sostegno alle imprese del territorio di L'Aquila e Teramo. E' la cifra stanziata in questi mesi dalla Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia.

I bandi sono stati presentati all'Aquila dalla presidente dell'Ente Camerale Antonella Ballone, con il Segretario Generale Fausta Emilia Clementi, il membro di Giunta Claudio Gregori e il dirigente Salvatore Florimbi. I bandi riguardano diversi ambiti e saranno visionabili sul sito della Camera di Commercio nei prossimi giorni.

Emanato allo scopo di mitigare la difficoltà di accesso al credito delle imprese innescata anche dal rialzo dei tassi di interesse e di supportare le imprese nelle attività di investimento è il bando per favorire l'accesso al credito, in particolare rivolto alle piccole imprese. ll contributo consiste nell’abbattimento, nella misura massima di 3 punti, del tasso di interesse relativo al finanziamento, accordato dall’Istituto di credito, per esigenze legate alla liquidità aziendale delle imprese e per attività di investimento. Il sostegno alle imprese passa anche attraverso la valorizzazione di chi avvia per la prima volta un'impresa e per chi dà spazio alla componente femminile

Il bando per le nuove imprese giovanili si rivolge a quelle realtà imprenditoriali, registrate ed attive a partire dal 1^ gennaio 2023 aventi sede legale e/o operativa nelle province di L’Aquila e Teramo il cui titolare, uomo o donna, abbia una età compresa tra i 18 ed i 35 anni, ovvero nel caso di società, la cui compagine societaria sia composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni.

Il bando per le imprese femminili è rivolto a società cooperative e società di persone costituite, in misura non inferiore al 60%, da donne; da società di capitali partecipate in misura non inferiore ai due terzi da donne e i cui organi di amministrazione siano costituiti per almeno i due terzi da donne; imprese individuali con titolare donna.

Tra i bandi spicca per la sua peculiarità il bando che guarda più di tutti al futuro: il bando per l’erogazione di voucher per la transizione digitale ed ecologica che premia progetti che introducano nuovi modelli di business 4.0, modelli green oriented e/o l'acquisizione di servizi volti a favorire a razionalizzazione dell’uso di energia da parte delle imprese. Il bando nasce nell’ambito dell’iniziativa strategica di Sistema “La doppia transizione digitale ed ecologica” autorizzata dal Ministero delle imprese e del Made in Italy con decreto del 23 febbraio 2023, con l'obiettivo preciso di dare sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, nonché incentivare l’avvio da parte delle imprese di percorsi per favorire la transizione energetica

Un posto speciale nella progettualità istituzionale dell'Ente Camerale Gran Sasso riveste il turismo. In particolare con il bando per l'attrazione di flussi turistici che ha l'obiettivo di dare nuovi strumenti agli operatori del settore turistico e stimolare nuovi flussi. Un beneficio economico per i gruppi di almeno 25 persone che alloggino per almeno due notti in strutture alberghiero/turistiche dell'area di L'Aquila e Teramo, nei periodi di bassa stagione. Per i comuni capoluogo di L’Aquila e Teramo il beneficio economico resta valido tutto l'anno. Misura economica si estende a beneficio anche delle figure che accompagnano il gruppo.

Turismo è anche promozione del territorio valorizzando le eccellenze, a questo mira il bando per la promozione delle eccellenze territoriali con il quale la CCIAA Gran Sasso stimola e premia enti ed associazioni che realizzino azioni di marketing territoriale, progetti di valorizzazione e promozione di prodotti ed attività tipiche, iniziative finalizzate alla promozione e valorizzazione di beni di interesse artistico e storico culturali, che abbiano una valenza, in termini di attrattività, di livello nazionale e/o internazionale, e progetti ed iniziative di integrazione turistica.

Turismo ancora significa per le imprese la possibilità di accreditarsi nel mondo complesso delle fiere nazionali ed internazionali e in quiesto senso si muove il bando a sostegno dei processi di internazionalizzazione delle imprese con il quale l'Ente Camerale supporta le imprese a partecipare a manifestazioni fieristiche internazionali che si tengono all’estero o in Italia, e la partecipazione ad eventi, b2b, missioni organizzate all'estero. In questo bando le imprese possono presentare due istanze di contributo.

“La politica della Camera di Commercio è quella di dare supporto a tutte le attività economiche dei vari comparti. La Giunta camerale ha dunque messo in campo varie azioni rivolte a tutte le imprese -ha spiegato la presidente Antonella Ballone.- Supportare le imprese significa dare dare risposte concrete alle sfide. Le nostre scelte mirano a stimolare le imprese ad utilizzare i bandi messi in campo e rilanciare gli investimenti. Efficientamento energetico, imprese femminili, imprese under 35 anni, accesso al credito, acquisto nuovi macchinari, captare flussi turistici sono temi di sviluppo che le imprese possono affrontare con il nostro pieno sostegno. Tra I bandi, quello sul turismo, è una vera "dote" messa in campo dalla Camera di Commercio, che può essere utilizzata da tutti gli operatori turistici e dai territori per attrarre eventi, gruppi, manifestazioni sportive e culturali, una misura concreta molto apprezzata dagli albergatori”.

Le domande, per tutti i bandi, potranno essere presentate solo su apposito modulo disponibile sul sito internet dell’ente camerale, esclusivamente a mezzo pec, inviando a: cciaa@cameragransasso.legalmail.it

La domanda e la documentazione allegata dovranno essere raccolte in un unico file PDF pena esclusione dal contributo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2023 alle 17:07 sul giornale del 25 luglio 2023 - 22 letture






qrcode